n. 02 del 26 ottobre 2020

 

Puis-je créer un site pour ma classe?

Vous pouvez, à partir de votre compte Gmail, rassembler dans un même lieu virtuel toutes les ressources pour vos élèves. C’est une organisation très souple, qui utilise les produits Google Education, mais vous permet aussi d’ajouter d’autres contenus qui vous conviennent. Tout est renouvelé à partir du 1er novembre.

Vous pouvez commencer par des modèles.

Voilà l’explication complète.



Come posso utilizzare le presentazioni di Google?

Ogni app della GSuite offre suggerimenti che vengono spesso aggiornati. Per studiare con la classe, per abituare gli studenti ad utilizzare un metodo di studio, per guidarli anche nelle realizzazioni libere e nei compiti a casa, si possono utilizzare i modelli proposti nelle diverse app, accedendo a “Galleria modelli”. Sia su Presentazioni, che su Fogli o su Documenti, ci sono modelli impostati con domande guida, per seguire passo passo la realizzazione da parte degli studenti di schede libro, esperimenti, diari di viaggio e molto altro.

 Trovi qui alcuni suggerimenti per “presentazioni formidabili”.



Come posso usare eTwinning?

Si può fare didattica a distanza anche con uno strumento, completo e piacevole, come la piattaforma eTwinning. Il progetto fa parte del Programma Erasmus+, il Programma europeo per l'Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport. Nella Classroom per docenti “DAD VdA”, c’è una sezione dedicata all’utilizzo di eTwinning, con le registrazioni dei webinar proposti all’interno della formazione per i docenti.

Puoi iscriverti alla  “Piattaforma per la didattica a distanza” accedendo con la tua mail istituzionale alla pagina iniziale.

Accedi alla piattaforma eTwinning effettuando la pre-registrazione.


Puis-je m’inscrire à une formation sur l’éducation civique?

À partir de cette année scolaire 2020-2021, l’enseignement de l’éducation civique fait partie des matières à étudier et à évaluer (loi 92/2019). Voilà donc un cours de formation qui s’adresse aux enseignants de toutes les disciplines des écoles du second degré. L’articulation de la formation prévoit 4 modules indépendants de 10h chacun, en visioconférence

Meet. Une classe virtuelle consacrée au cours et des laboratoires complètent l’offre de formation.

Pour vous inscrire, suivez le lien.

Stanno per partire anche altri corsi di formazione, che possono essere utili nel tuo lavoro quotidiano di insegnante: li trovi tutti su “Offerta formativa a.s. 2020-2021”.



Tecnologia e pensiero lento

Pensiero lento e pensiero veloce, nel tempo delle tecnologie ad alta interazione, fanno i conti con una iperstimolazione sensoriale. Si può agire per la promozione del benessere psicologico ed educativo della persona? Sul sito istituzionale Indire scopri come, attingendo all’archivio dei webinar registrati: consulta la pagina.

 

Precisazioni sull’emergenza sanitaria

Quarantena, isolamento fiduciario, casi sintomatici e asintomatici: sono questi gli argomenti ripresi nella nuova circolare che puoi leggere qui.


Tutte le circolari https://scuole.vda.it/index.php/circolari

n. 03 del 2 novembre 2020

 

Vorrei costruire mappe concettuali con gli alunni, c’è una app?

Fra le componenti aggiuntive di Drive, è ora possibile usare SuperMappeX. Si accede al sito web.supermappex.it con la mail istituzionale (*@mail.scuole.vda.it). La gestione è totalmente online, ma le mappe (*.sme) si possono salvare nel Drive e da lì condividerle, questo vale sia per i docenti che per gli studenti.

Abbiamo testato SuperMappeX in diverse lingue: si può infatti scegliere, per ogni nodo, la lingua di riferimento. Questo sarà utile per il passaggio successivo, dal momento che il sistema permette la lettura automatica, nella lingua scelta, dei testi, che si fanno avanzare cliccando sulla barra in basso. Abbiamo quindi provato a costruire mappe in italiano, in francese e in inglese, aggiungendo immagini e contenuti multimediali. Può essere uno strumento utile per accompagnare gli alunni nell’acquisizione di un metodo di studio, aiuta nella lettura del testo e può essere di supporto per i casi in cui non possiamo essere noi a leggere, anche in lingua, per i nostri alunni con certificazione PEI o DSA.

Guarda i video-manuali.

 

Puis-je présenter des données?

Si vous avez du matériel très riche et aussi beaucoup de données, vous pouvez ajouter à votre présentation des images mais aussi des graphiques. Vous ouvrez Sheets (Fogli), vous créez un graphique dans Sheets et vous copiez-collez pour l'ajouter à votre présentation. Les graphiques sont associés à vos données Sheets, donc toute modification apportée à la feuille de calcul correspondante est automatiquement répercutée dans votre présentation.

Consultez les astuces pour vos présentations.

 

Comment je peux utiliser dans mes leçons les supports DAD?

Les fichiers des Classroom DAD sont toujours disponibles: si vous êtes inscrits à un cours, vous trouvez son fichier dans votre Google Drive / Classroom. Quand vous préparez une leçon pour vos élèves, vous pouvez utiliser aussi les supports des autres Classroom, en les choisissant à l’intérieur de Google Drive. Par exemple, si votre leçon prévoit une recette, vous cherchez “recette” dans votre Drive et vous pouvez choisir le “glossaire”, la “recette”, ou le questionnaire “vrai-faux” qui ont été proposés dans la “DAD Français” pour enseignants.

Comment ajouter des supports sur la page “Travaux et devoirs” de votre Classroom.

Puoi iscriverti alla  “Piattaforma per la didattica a distanza” accedendo con la tua mail istituzionale alla pagina iniziale.

 

Formazione, a scuola, per i docenti

Oltre ai corsi proposti nel Piano dell’offerta formativa 2020-2021, l’Amministrazione regionale intende finanziare ulteriori attività formative destinate ai docenti. Le istituzioni scolastiche interessate dovranno compilare l’apposito form reso disponibile sulla pagina principale di Webécole, entro venerdì 20 novembre 2020.

Consulta il Catalogo.

Stanno per partire anche altri corsi di formazione, che possono essere utili nel tuo lavoro quotidiano di insegnante: li trovi tutti su “Offerta formativa a.s. 2020-2021”.

 

I fondamenti della Didattica Digitale Integrata

Il Ministero dell’Istruzione, con la collaborazione di Indire, propone sette video sulla Didattica Digitale Integrata. I video contengono tematiche come la trasformazione del modello didattico attraverso il tempo (orario flessibile) e lo spazio di apprendimento, il rapporto tra mura domestiche e mura scolastiche, la valutazione formativa, gli strumenti della Didattica Digitale Integrata, fino al ritorno a scuola degli alunni.

Sul sito istituzionale Indire trovi la presentazione del progetto

Guarda i video.

 

Giornate di lettura nelle scuole

Da lunedì 16 a sabato 21 novembre, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (MiBACT) e il Ministero dell’Istruzione (MI) promuovono l’iniziativa "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", giunta alla VII edizione. In questa settimana, i dirigenti scolastici e gli insegnanti sono invitati ad organizzare iniziative dedicate alla lettura ad alta voce, in presenza oppure online.

I dettagli sono nella circolare che puoi leggere qui.

 

Didattica digitale integrata (DDI)

La didattica si evolve ancora, seguendo la situazione e le esigenze del momento. Si lavora in modo digitale, non solo nella didattica a distanza, ma anche integrando supporti informatici e insegnamento in presenza.

I dettagli sono nella circolare.

Tutte le circolari https://scuole.vda.it/index.php/circolari

 

 

 

n. 05 del 16 novembre 2020



Posso accedere a Drive anche senza connessione?

Se non hai le certezza di poter accedere sempre con una connessione stabile, puoi attivare alcune funzionalità di Google Drive, in modo da accedere ai tuoi documenti, e poterci lavorare, anche offline. Quando sei online, apri Chrome e installa e attiva l'estensione “Documenti Google offline per Chrome”. Dal pc, ma se è necessario anche dallo smartphone, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file di Documenti, Fogli o Presentazioni Google che vuoi salvare offline e attiva "Disponibile offline”. Questa funzionalità è utile soprattutto se stai leggendo un documento che hai salvato nel tuo Drive e vuoi continuare a farlo anche in assenza di WiFi.

 Consulta la guida di Google.



Puis-je transformer la photo d’un exercice en texte et l’envoyer à chaque étudiant?

Vous aviez trouvé de très belles activités sur votre livre et vous pensiez les proposer en photocopie aux élèves. Maintenant vous pouvez le faire à distance aussi, parce que GSuite le permet. Si vous avez la photo ou le pdf de l’exercice, vous le chargez dans votre Drive: avec le bouton droit, vous choisissez “Ouvrir avec” puis “Google Docs”. L'image est alors convertie en document Google, mais il se peut qu'une partie de la mise en forme ne soit pas répercutée dans le nouveau document: les listes, les tableaux, les colonnes, les notes de bas de page et les notes de fin sont rarement détectées correctement. Maintenant vous pouvez proposer l’exercice à travers votre Classroom: vous créez un nouveau devoir et vous ajoutez le Document comme pièce jointe, en choisissant “Créer une copie du fichier par élève”. Chaque élève dispose de sa propre copie du fichier, qu'il peut modifier, et son nom est ajouté au titre du document. Lorsqu'un élève vous remet un devoir, vous voyez le fichier libellé d'après le nom de l'élève.

Consultez le manuel sur Google Drive.

Consultez la page sur Google Classroom.



Come faccio a sapere se ci sono formazioni in inglese avanzato?

All’interno delle Classroom DAD vengono pubblicati molti suggerimenti per la formazione in lingua. Nel corso “DAD ENGLISH - DISTANCE EDUCATION”, per esempio, si trovano gli estremi per partecipare al corso CELTA, che si svolgerà a partire da gennaio 2021 e richiede un livello di inglese scritto e parlato a livello C1 pieno. I corsi saranno tenuti interamente online live su piattaforma Zoom da tutor esperti e altamente qualificati. 

Puoi iscriverti alla  “Piattaforma per la didattica a distanza” accedendo con la tua mail istituzionale alla pagina iniziale.



Comment écrire des documents plus lisibles?

Dans le cadre de la Semaine européenne pour l'emploi des personnes handicapées, mercredi 18 novembre dès 11h30, on vous explique comment concevoir des documents accessibles. Qui n’a pas pesté comme usager contre des documents écrits trop petits, des couleurs trop pâles, illisibles? La rencontre en ligne se développe en 3 ateliers opérationnels ayant pour but d’expliquer les impacts des choix éditoriaux et en rebond comment fabriquer des documents plus accessibles, en évitant les écueils les plus courants.

Accès libre au rendez-vous.

 

Insegnare educazione civica

Educazione civica è di fatto la nuova materia trasversale insegnata nelle scuole secondarie. L’organizzazione del lavoro, la formazione dei docenti, le proposte agli studenti toccano diverse tematiche, le quali saranno trattate in una serie di appuntamenti, operativi e formativi, che la Sovrintendenza sta avviando.

Leggi la circolare e partecipa ai gruppi di lavoro.

Stanno per partire anche altri corsi di formazione, che possono essere utili nel tuo lavoro quotidiano di insegnante: li trovi tutti su “Offerta formativa a.s. 2020-2021”.

 

Nouvelles perspectives dans l’enseignement du français

L’Alliance française de la Vallée d’Aoste organise une

formation à l’intention des enseignants de français sur le thème de «Nouvelles perspectives dans l’enseignement du français».

Pour vous inscrire lisez la circulaire.

Stanno per partire anche altri corsi di formazione, che possono essere utili nel tuo lavoro quotidiano di insegnante: li trovi tutti su “Offerta formativa a.s. 2020-2021”.


Risorse didattiche per il primo e il secondo ciclo

Esistono online molte piattaforme che, con aggiornamento continuo, mettono a disposizione materiale didattico per i docenti. Due interessanti sintesi sono pubblicate sul sito INDIRE del Ministero, una relativa alle risorse per il primo ciclo e l’altra con quelle per il secondo ciclo di istruzione.

Le risorse per il primo ciclo di istruzione.

Le risorse per il secondo ciclo di istruzione.



La Commune et le Conseil à l’école

I concorsi “La Commune à l’école” e “Le Conseil à l’école” saranno presentati nel corso di due incontri online. La situazione attuale di emergenza sanitaria ha portato ad una diversa organizzazione dei due concorsi, che sarà spiegata durante i collegamenti.

I dettagli sono nella circolare.

 

 

Tutte le circolari https://scuole.vda.it/index.php/circolari 

n. 04 del 9 novembre 2020

 

Puis-je utiliser en Classroom un support d’un autre cours?

Vous aviez créé une superbe piste pédagogique, trouvé une image parfaite, préparé un document très précis pour votre classe, qui avait sa Classroom. Maintenant ce cours-là est terminé et vous voudriez proposer encore la piste, l’image ou le document mais dans un autre cours et une autre Classroom. Cela est possible de deux façons. Dans le premier cas, vous pouvez retrouver vos supports à l’intérieur de votre Drive, il suffit de chercher et de charger le support à l’intérieur du nouveau cours. Autrement, vous pouvez agir directement dans votre Classroom: vous cliquez sur “Travaux et devoirs”, puis “Créer” et “Réutiliser le post ". Vous choisissez le support et cliquez sur “Réutiliser”.

Consultez le manuel de Google.



Nella didattica a distanza, posso scrivere come su una lavagna?

Se non hai una opzione “Whiteboard” sul tuo dispositivo touch, puoi utilizzare Jamboard, che trovi fra le app della GSuite. Quando avvii una video conferenza in Meet, trovi l’opzione Jamboard in basso a destra, aprendo la voce “Altre opzioni”. La nuova lavagna, che potrai rinominare in un secondo momento, compare anche fra gli “Allegati” alla chiamata. Ricordati di dare agli alunni il permesso di modificare la lavagna, se vuoi che contribuiscano al lavoro.

Leggi i dettagli sulla Jamboard in Meet.



Où puis-je trouver une piste pédagogique en français ou en anglais?

Les Classrooms DAD contiennent beaucoup de suggestions pour la didactique à distance. Par exemple, dans le cours “DAD ENGLISH - DISTANCE EDUCATION” il y a le thème “From teachers to teachers” qui contient des leçons sur Banski. Ou bien, le cours DAD Français élémentaire contient une activité en langue française, niveau A2, pour l'ouverture au multilinguisme "La recette du Bircher", dans les thèmes "2. ÉLÉMENTAIRE" et "3. SECONDAIRE PREMIER DEGRÉ".

Puoi iscriverti alla  “Piattaforma per la didattica a distanza” accedendo con la tua mail istituzionale alla pagina iniziale.

 

Una sperimentazione in classe su Primo Levi

Si svolgerà da dicembre 2020 a maggio 2021 il Corso di formazione sull’opera di Primo Levi “I sommersi e i salvati”. Organizzata in collaborazione con il Centro internazionale di studi Primo

Levi, la formazione prevede 3 incontri on line, con un laboratorio sul collaborative learning e una discussione finale; una sperimentazione in classe; un incontro finale. Le istituzioni scolastiche, i cui docenti

parteciperanno alla formazione, riceveranno la pubblicazione, comprensiva di apparato didattico, de “I sommersi e i salvati”.

Leggi la circolare e segui le modalità di iscrizione.

Stanno per partire anche altri corsi di formazione, che possono essere utili nel tuo lavoro quotidiano di insegnante: li trovi tutti su “Offerta formativa a.s. 2020-2021”.

 

 

A lezione con i video e i film

Il Movimento delle Piccole Scuole ha inaugurato un nuovo ciclo di incontri per i docenti: il primo si intitola “La scuola allo schermo” e se ne può rivedere il video di presentazione. Il progetto nasce dalla riflessione dei ricercatori Indire della struttura di ricerca “Valorizzazione del patrimonio storico” sul possibile uso delle fonti audiovisive nella scuola su temi culturali e socio-economici. 

 

Sul sito istituzionale Indire trovi la presentazione del progetto

Guarda la registrazione del webinar.




Uno Sportello sulla DDI dedicato ai docenti 

Si inaugura lunedì 16 lo “Sportello” di consulenza e supporto tecnico per la Didattica Digitale Integrata (DDI). Il servizio, su prenotazione alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., è attivato dalla Sovrintendenza per rispondere ai dubbi dei docenti sull’utilizzo della GSuite. Si affianca ad un altro servizio, di ticket e faq, cui si può accedere dalla pagina principale di Webécole.

 

Accedi all’Help Desk e invia un ticket a “Sportello docenti DAD”.




Premio “Costantino Soudaz”

Costantino Soudaz è stato docente appassionato e attento alle nuove tecnologie. Dall’avvio dell’azione eTwinning fino al suo pensionamento, ha ricoperto il ruolo di Ambasciatore e formatore contribuendo, significativamente, alla diffusione del Programma Erasmus, e più in particolare dell’azione eTwinning nelle scuole della Regione. A lui è intitolato il premio promosso dall’Assessorato Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate.

 

I dettagli sono nella circolare.

 

Tutte le circolari https://scuole.vda.it/index.php/circolari 

 

n. 06 del 23 novembre 2020



Seguici su Webécole



Come funziona il rapporto sull’originalità in Classroom?

Il sogno sarebbe avere alunni che provano a rispondere con le loro risorse, la realtà comprende invece tanti trucchetti per copiare. Se avete già provato a proporre compiti di realtà, ridotto il tempo, costruito domande a trabocchetto, ma avete ancora il sospetto che gli alunni stiano copiando le risposte da Internet, su Classroom potete attivare il “rapporto sull’originalità”. Si tratta di un controllo che confronta il testo scritto dall’alunno con altri testi presenti in rete: può servire al docente per verificare le copiature, ma anche allo studente per capire se ha utilizzato correttamente la fonte. Attenzione, però, ad alcuni dettagli.

Innanzitutto, il controllo è presente nel dominio *@mail.scuole.vda.it e si può utilizzare 5 volte per ogni corso su Classroom: nulla vieta di creare un nuovo corso per ogni quadrimestre, progetto o ampia unità di apprendimento. Inoltre, il controllo funziona solo su Documenti di Google: se lo attivate per le domande aperte di Moduli non avrete il risultato sperato. Infine, il controllo può essere utile in testi articolati e complessi, come una tesi di laurea. Se invece lo utilizzate anche per risposte brevi, rischiate di penalizzare gli studenti che hanno imparato frasi presenti in Internet.

Tutto il resto va controllato “a mano”: risposte uguali in compiti di studenti diversi, o tra classi diversi, copiature da Google Scholar, copiature dal libro di testo cartaceo.

Consulta la guida di Google.


J’interroge avec Forms: puis-je corriger en Documents?

Vous avez proposé aux élèves un questionnaire avec Google Forms: ils l’ont rempli, en donnant aussi des réponses très articulées. Maintenant vous voudriez répondre avec vos commentaires et vos conseils. Vous pouvez télécharger toutes les réponses sous forme de fichier CSV (Google Sheets). Puis vous copiez-collez tout le texte dans un Document: vous obtenez un tableau, que vous pouvez convertir en texte. Le travail de chaque élève sera un texte, en dessous de son adresse électronique, et vous pourrez y écrire en utilisant les versions.

Consultez le manuel sur Google Forms.


Sto compilando un PEI: dove trovo esempi di “Progetto cittadinanza attiva”?

Nel corso “DAD INCLUSIONE - DISABILITÀ”, tra i corsi su Classroom dedicati agli insegnanti, sono pubblicate indicazioni e alcuni esempi per il “Progetto Cittadinanza attiva”, che rientra all’interno del “Progetto Autonomia”, degli alunni con disabilità della scuola secondaria di secondo grado. Nella pagina collegata al primo link è possibile scaricare alcuni esempi di programmazione, nella seconda viene suggerito un testo che contiene un percorso di educazione alla cittadinanza per adolescenti con disabilità intellettiva.

Puoi iscriverti alla  “Piattaforma per la didattica a distanza” accedendo con la tua mail istituzionale alla pagina iniziale.



Educazione ambientale pratica a scuola

Il progetto internazionale “Bioprofiles”, finanziato da Erasmus+, ha portato alla creazione di materiali didattici per l’educazione ambientale: sono unità didattiche pratiche che possono essere svolte in classe. I materiali vengono presentati durante il webinar “Educazione ambientale pratica a scuola”, pensato per i docenti delle scuole primarie e secondarie. La data da segnare in calendario è venerdì 27 novembre, alle 16. 

Iscriviti al webinar gratuito.

 

Tous connectés pour la Nuit Européenne des Chercheur·e·s

Le jour, ou bien la nuit, de la Recherche est vendredi 27 novembre mais cette année on se retrouve sur le net. En Italie il y aura 7 projets et 84 villes, en France 14 villes pour rencontrer des chercheur·e·s en tête à tête ou dans le noir.

La Nuit des Chercheur·e·s en France.

La Notte dei ricercatori in Italia.

Stanno per partire diversi corsi di formazione, che possono essere utili nel tuo lavoro quotidiano di insegnante: li trovi tutti su “Offerta formativa a.s. 2020-2021”.

 

Risorse didattiche per il primo e il secondo ciclo

Mercoledì 25 novembre è la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Indire suggerisce di approfondire il tema della relazione tra i generi, attraverso gli articoli proposti dal sito Gender school. Tra le risorse consultabili online, si trova materiale anche sul lockdown, sulla disabilità, sulle differenze di genere a scuola.

Leggi gli articoli di Gender school.

 

Stagiaires francophones dans les écoles

L’accueil de stagiaires francophones sera activé pour l’année scolaire 2020-2021 aussi. L’initiative s’insère dans le cadre des relations de coopération internationale avec l’académie de Grenoble et les INSPE de Lyon, Rennes et Versailles. Les établissements scolaires peuvent poser leur candidature avant le vendredi 11 décembre 2020.

Lisez la circulaire.

 

Tutte le circolari https://scuole.vda.it/index.php/circolari